FAVARADUNO 4.0

E quando vedi l’inverno, che con grande tristezza, in un angolino prepara le sue valige, inscatolando le intemperie, i venti freddi e le nevicate, il nostro umore comincia a cambiare. Si intravedono i primi soli, le prime belle giornate, si sente nell’aria la primavera che avanza. E quando la nostra testa sente la parola primavera il collegamento è subito fatto: Primavera = Sole = Belle giornate = Favaraduno.

Proprio così ragazzi, la grande macchina organizzativa si è rimessa in moto, dal Trentino alla Sicilia, passando per tutto lo stivale si stanno gettando le basi per il nuovo grande evento dell’anno, il Favaraduno 4.0.
Come sempre alla guida di questa grande e complessa organizzazione c’è il nostro Tometti che con la sua squadra operativa ha gia gettato le basi per il weekend del 1 e 2 Giugno 2019 (Sabato e Domenica).

Le prime due edizioni, 2016 a Bologna e 2017 a Rimini si sono svolta per lo più in una mega giornata insieme, fra ristoranti, mare, attività ludiche come per esempio i gokart. Alla fine della giornata solo in pochi, pochissimi han deciso di pernottare, gli altri ha ripreso i loro treni, le loro auto e sono tornati verso casa.

Lo scorso anno la formula è cambiata e il ristorante ce lo siamo costruiti in casa (Chef Dranath sugli scudi), abbiamo affittato una Villa nella campagna fiorentina, con giardino, un bel Barbecue 10/12 posti letto per la notte, provviste a volontà e birre a non finire. (ovviamente anche in questo caso c’è chi ha pernottato e chi finita la giornata del sabato è rientrato verso casa).

Come avrete già capito, organizzare tutto questo non è facile, anzi. Proprio per questo, già da adesso ci siamo messi sotto per essere impeccabili.

Se foste interessati a partecipare o ad avere qualche informazione in più a riguardo, stiamo creando un gruppo WhatsApp, scrivete a Tometti, che provvederà ad aggiungervi al gruppo e a rendervi partecipe sugli sviluppi dell’organizzazione.